messaggi vocali su instagram

Messaggi vocali su Instagram: come funzionano?

Posted on Posted in Social Media, Web Marketing

Mark Zuckerberg continua ad alimentare con interessanti novità il suo ultimo social acquisito. Arrivano, infatti, i messaggi vocali su Instagram, proprio come quelli di Whatsapp.

Sarà, probabilmente, l’ultima novità del 2018 in casa Instagram, ma stupisce per la perfetta integrazione nel mondo social creato da mr. Zuckerberg. Dopo Whatsapp e Facebook, da oggi è possibile inviare messaggi vocali su Instagram.messaggi vocali su instagram

Nel social più “visual” del momento, la nuova feature prende spunto dalla “sorella” Whatsapp con l’introduzione della possibilità di inviare in direct messaggi vocali.

Sia nelle chat singole che in quelle di gruppo basterà toccare e tenere premuto il pulsante che si trova nella casella di testo, per cominciare a registrare.

Quali sono i vantaggi dei messaggi vocali su Instagram?

Sicuramente tenere le mani più libere durante l’utilizzo di Instagram, proprio come accade quando scegliamo di inviare messaggi vocali su Whatsapp o su Facebook. Un altro vantaggio è quello di velocizzare le conversazioni, quando magari si ha poco tempo per scrivere o non si è molto veloci. Non meno importante è la possibilità di avviare conversazioni vocali senza scambiare il proprio numero di telefono con l’altro utente.

A chi ne consigliamo l’utilizzo?

messaggi vocali su instagramLa novità dei messaggi vocali su Instagram rientra in un piano strategico ben studiato da Mark Zuckerberg, volto ad integrare nelle piattaforme di sua proprietà le funzionalità più utili e di successo. Il fine sotteso, a suo dire, è quello di valorizzare i rapporti umani, confinando in secondo piano quelli degli affari.

Come già è buona norma su Whatsapp, le brevi conversazioni private sono gli scenari ideali per l’utilizzo di questa funzione. In ottica business ne sconsigliamo l’uso, a meno che non abbiate la necessità di risolvere in modo celere un problema o spiegare qualcosa di molto importante, sfruttando la comodità di non uscire fuori dall’app.

Instagram comunque predilige contenuti visivi. L’idea di introdurre i messaggi vocali in direct potrebbe rimanere marginale, un po’ come le stories su Facebook. E’ divertente, ad ogni modo, poter utilizzare il proprio social preferito, avendo a disposizione le funzioni di successo delle altre piattaforme.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *