copy corto o copy lungo

Copy corto o copy lungo: come scrivere dei post efficaci

Posted on Posted in Copywriting, Social Media, Web Marketing

Qual è la lunghezza più corretta per i tuoi social post? Scopri quando usare copy corto o copy lungo, per scrivere dei contenuti che convertano

Sia che tu gestisca personalmente la pagina della tua azienda, sia che tu ti affida a dei professionisti, avrai avuto almeno una volta nella vita il dubbio sull’utilizzo di  copy corto o copy lungo per scrivere in modo efficace i tuoi post.

In questo articolo ti spiegheremo poche e semplici linee guida per fare la scelta migliore tra le due opzioni e ti

COPY CORTO O COPY LUNGO
Esempio di Copy lungo

sveleremo piccoli segreti per rendere i tuoi post più performanti.

Cos’è, innanzitutto, un “copy”?

Il copy è la parte testuale che il pubblico-target legge in un banner pubblicitario o in qualsiasi contenuto cliccabile. Spesso, è semplicemente il testo che accompagna un contenuto visuale di un post e che convince il lettore / cliente a fare click sulla call to action (“chiama ora”, “acquista”, “scopri di più”).

«In media la gente legge l’headline 5 volte più spesso che non la body-copy. Quando hai scritto il tuo headline hai già speso 80 centesimi del tuo dollaro. (David Ogilvy)». Dalla citazione di uno dei copywriter più famosi al mondo, possiamo estrarre subito un dato importantissimo: l’attenzione del lettore si cattura nelle prime righe del post ( o headline).

Copy corto o copy lungo?

La scelta tra copy corto o copy lungo è piuttosto semplice a livello concettuale, ma la decisione dev’essere presa dopo aver valutato una serie di dati.

Intanto, se vi affidate ad un consulente e questi dovesse proporvi una delle due opzioni, senza aver svolto un’analisi accurata del vostro target e del vostro brand, beh…cambiate consulente.

Scegliere se scrivere dei post minimali o più articolati non è una questione meramente stilistica.

Il copy, per essere efficace, dev’essere ideato e realizzato “su misura” per il target del vostro brand o della vostra azienda. Pertanto, si dovranno valutare in modo prioritario cosa desiderano i vostri clienti, cosa amano e cosa odiano, quali sono i loro bisogni e cosa li motiva all’acquisto. 

Dopo il processo di analisi del proprio target, è doveroso fare un’analisi dei competitors e trovare un posizionamento all’interno di una nicchia che vi renda unici, irrinunciabili.

L’obiettivo successivo sarà quello di creare una relazione con la vostra nicchia. Come? Mostrando la vostra competenza e affidabilità, contrastando dubbi ed eventuali resistenze all’acquisto mediante la costruzione di una vostra credibilità anche on-line.

Criteri di scelta tra copy corto o copy lungo

Dopo la fase di analisi e di studio del target e dei competitors, saremo in grado di definire se il pubblico va “scaldato” o meno. Nel Social Media Marketing spesso si fa riferimento al pubblico freddo, per indicare quei lettori / utenti che magari seguono già i nostri social ma non sono ancora pronti a finalizzare l’acquisto del prodotto o un’altra call to action.

copy corto o copy lungo
Esempio di Copy corto

Pensate alla differenza tra un post della Nike ed uno di un negozio sportivo che vende prodotti Nike. Un follower della Nike, che ha iniziato a seguire i suoi social da poco o da tanto tempo, è comunque un utente che non avrà problemi a cliccare “mi piace” sull’immagine dell’ultimo modello di pantalone per il fitness o a cliccare sul tasto “acquista”. La persona sarà già colpita dal contenuto visual, ovvero l’immagine pubblicata dalla Nike, e non dovrà essere convinta con particolari giri di parole, perché già si fida del brand e lo individua come uno dei migliori. La scelta di un copy corto sarà sicuramente quella più corretta.

Ma se a pubblicare l’immagine dell’ultimo modello di leggins fosse un negozio sportivo di città, magari appena aperto? L’utente sarebbe oltremodo incline ad effettuare l’acquisto?

Il cliente, in questo caso, dovrebbe essere invogliato a scegliere proprio quel negozio che vende quel pantalone, che potrebbe comprare online sul sito Nike oppure da un negozio concorrente.

E come si invoglia il cliente? Con un copy lungo che punti a:

  • Dare valore aggiunto al negozio e alla sua professionalità
  • Dare consigli e particolari informazioni sul prodotto, che altrimenti dovrebbe cercare altrove (perdendo magari del tempo)
  • Intercettare i suoi bisogni, puntando su post che siano indirizzati ad una determinata nicchia.

Da non dimenticare che…

Scrivere un copy lungo non significa redigere un poema. Il pericolo a portata di mouse è che l’utente si annoi e sposti la sua attenzione altrove.

L’anima dei post e dei contenuti social in generale sono sempre le emozioni. Cercate di suscitarne o evocarne. Sappiate raccontarvi. Immedesimatevi nel vostro cliente. Non ragionate secondo il vostro punto di vista, ma apritevi a quelli altrui.

Il processo che vi porterà ad avere un pubblico “caldo” e pronto all’acquisto richiede un lavoro lungo e certosino. Diffidate da chi vi promette risultati in poco tempo.

Come nelle amicizie, la fiducia va costruita giorno per giorno. Immaginate di conoscere una persona che potenzialmente possa diventare vostra amica. Cosa pensereste di lei se il giorno successivo al vostro incontro vi chiamasse chiedendovi del denaro? Sareste ancora pervasi dalla voglia di diventarle amica o vi verrebbe il dubbio di essere stati cercati, esclusivamente, per ottenere un regalo o un prestito?

Infine, gli indispensabili per dei buoni copy corto o copy lungo:
  • Grammatica e punteggiatura corretta
  • Aggiunta contestualizzata di emoticons, elenchi o segnali per catturare l’attenzione
  • Eventuali diversi font per mantenere alta l’attenzione e non stancare la lettura
Fateci sapere se avete trovato utile questo articolo e per eventuali consulenze scriveteci a info@samlegal-pr.com. La nostra agenzia fornisce servizi di Social Media Marketing, Copywriting e comunicazione per privati e aziende. Preventivi gratuiti e senza impegno.

Leggi anche:

 

Contatti

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *